centrifuga o estrattore prezzi e modelli migliori

Centrifuga migliore: scopri quali sono i 5 modelli più venduti

La Salute in Tavola, Salute e Alimentazione

Che differenza c’è tra la centrifuga e l’estrattore di succo a freddo e qual è la centrifuga migliore?

La centrifuga è un elettrodomestico molto utile da avere in casa per preparare freschi e gustosi centrifugati di frutta e verdura da bere in tutte le stagioni. Ma che differenza c’è rispetto all’estrattore di succo? Come scegliere la centrifuga migliore? 

In questo articolo vi spieghiamo quali sono le principali differenze tra una centrifuga e un estrattore di succo, quali sono i vantaggi di averne una in casa, come funziona, quanto costa e qual è la centrifuga migliore tra cui scegliere a seconda delle nostre specifiche esigenze e delle ultime novità dal mercato.

Centrifuga o estrattore?

Questa è una domanda piuttosto comune perché spesso si pensa che il risultato sia lo stesso, ma non è così.
La differenza principale sta nel funzionamento dei due elettrodomestici. L’estrattore di succo funziona grazie alla coclea: una vite inserita al posto delle lame che invece di sminuzzare la frutta e la verdura, spreme gli ingredienti sfruttando la potenza della pressione con cui vengono pressati. Il materiale di scarto (le fibre) verrà separato completamente dal succo, quindi si avrà a parità di quantità di frutta e verdura, una maggiore quantità di succo con tutte le sostanze nutritive e le vitamine, ma senza le fibre.

La centrifuga invece si basa sulla forza centrifuga (da cui prende il nome). Grazie ad un sistema di lame che ruotano ad altissima velocità, la frutta e la verdura, introdotta nell’apparecchio da un apposito foro posto in alto, viene completamente sminuzzata, il succo passa attraverso i fori presenti nel cestello e viene raccolto in un contenitore esterno, mentre la parte fibrosa resta all’interno dell’apparecchio. Una centrifuga può arrivare a compiere fino a 18.000 giri al minuto, una velocità che consente di introdurre anche le verdure più dure e fibrose, difficili da spremere in altro modo, come le carote, i carciofi, le mele e lo zenzero e di avere un succo ricco di fibre oltre che moltissime sostanze nutritive. 

Una differenza non da poco, che influisce anche sul tipo di utilizzo che dovete farne e del risultato che pensate di ottenere. Se volete un’elettrodomestico in grado di preparare non solo succhi di frutta e verdura, ma anche latte vegetale di soia, di riso o di mandorla, poco rumoroso e che vi permetta di conservare più a lungo le bevande preparate, allora vi conviene scegliere un buon estrattore di succo.
Se vi serve un elettrodomestico per preparare non solo bevande fredde, smoothie e frappè ma anche omogeneizzati per bambini e passati di verdura, allora scegliete un buon frullatore.

Se invece volete avere in casa un’apparecchio con cui poter preparare in poco tempo centrifugati di frutta e verdura  freschi, da bere al momento, facile da montare e smontare e che non sia molto costoso, allora potete optare per una buona centrifuga. 

Come funziona una centrifuga

La centrifuga ha lo stesso principio di funzionamento di uno spremiagrumi, con il vantaggio che può “spremere” anche frutta e verdura che altrimenti non potremmo gustare sotto forma di succo, come le mele, le pere, i frutti di bosco, le carote e il sedano. La centrifuga ha un meccanismo di funzionamento semplice ed intuitivo: la frutta e la verdura vanno inserite in uno spazio apposito a forma di tubo, la grandezza del tubo varia a seconda del modello (questo è un dettaglio importante da considerare perché se il tubo è piccolo si perderà più tempo a tagliare la frutta e la verdura in più pezzi).

Una volta inserita la frutta e la verdura nel tubo apposito, possiamo azionare la centrifuga: la frutta e la verdura passano attraverso un’ingranaggio, che assomiglia molto a una grattugia molto affilata e che serve a sminuzzare gli alimenti andranno a finire successivamente nel contenitore interno con un set di lame che ruotando ad alta velocità, separa la parte liquida e quella solida. Il contenitore interno è rivestito da una rete a maglia molto stretta che permette al succo di filtrare nel recipiente di raccolta (interno o esterno, a seconda dei modelli). Naturalmente, più la velocità della forza centrifuga è alta, più sarà facile sminuzzare frutta e verdura, per questo esistono centrifughe con diversi livelli di velocità a seconda del tipo di ingrediente che vogliamo inserire nell’apparecchio.
La polpa invece, sarà raccolta in un apposito contenitore, che sarà integrato al corpo macchina nei modelli più avanzati, esterno in quelli meno avanzati.

Quale centrifuga scegliere

La scelta della centrifuga migliore dipenderà dal tipo di utilizzo che vorrete farne. Sul mercato infatti, esistono centrifughe molto avanzate, con una doppia velocità di rotazione, un motore molto potente e un prezzo abbastanza elevato, esistono anche modelli più semplici ed economici che sono in grado di preparare degli ottimi centrifugati di frutta e verdura. Prima di scegliere quale modello di centrifuga volete acquistare, pensate a quante volte pensate di doverla usare, a che tipo di bevande volete preparare e a quanto sareste disposti a spendere. 

Se volete avere in casa una centrifuga che vi permetta di preparare quotidianamente freschi centrifugati con qualunque tipologia di frutta e verdura, allora dovrete sceglierne una potente, versatile e facile da montare, smontare e pulire. Se invece la vostra idea è di avere in casa un’apparecchio che usereste solo qualche volta per preparare bevande con frutta e verdura non particolarmente difficili da centrifugare, allora vi basterà acquistare una centrifuga meno potente e ad una sola velocità.

Ecco quali sono i 5 migliori modelli di centrifuga:

1) Centrifuga Philips HR1869/80

centrifuga philips HR 1869

La Philips è una delle marche più rinomate per gli elettrodomestici di ogni tipo.
Questo modello è ideale per chi ha bisogno di preparare uno o più centrifugati al giorno, grandi quantità di succo da bere a tavola in famiglia o con amici e non vuole perdere tempo a tagliare la frutta e la verdura prima di inserirla nell’apparecchio. Il motore di 900 watt inoltre, consente di centrifugare anche la frutta e la verdura più difficili, come le carote, i carciofi e lo zenzero.

Acquista Philips HR1869/80 su Amazon

Ecco quali sono le sue principali caratteristiche tecniche:

  • Fino a 2,5L di succo alla volta con il minimo sforzo!
  • Tecnologia QuickClean + Funzione PreClean – Pulisci facile in 1 min
  • Pulizia rapida grazie al setaccio liscio e contenitore per polpa integrato
  • Non è necessario pretagliare grazie al tubo di inserimento XXL (85 mm)
  • 2 velocità per alimenti morbidi/duri + Tubo di alimentazione XXL, basta pretagliare!
  • Beccuccio con sistema antigoccia – per evitare la fuoriuscita di succo
  • Potenza 900 W

Punto di forza di questo modello è la tecnologia PreClean, che ti fa risparmiare tempo ed energia per il lavaggio. La tecnologia PreClean infatti, consiste in una funzione di risciacquo automatico, che permette di pre-lavare la centrifuga semplicemente inserendo acqua all’interno del tubo. Questo ti permette di fare succhi diversi senza dover smontare, lavare e rimontare la centrifuga, un bel vantaggio vero?

2) Centrifuga Bosch MES25A0

centrifuga bosh caratteristiche

Anche la Bosh è senza dubbio una marca che garantisce standard elevati di qualità.
A differenza del primo modello, questa centrifuga viene venduta su Amazon con spazzola per pulire e caraffa per il succo inclusi nel prezzo. Le caratteristiche tecniche sono simili al primo modello, standard di sicurezza elevati, doppia velocità per centrifugare tipologie diverse di frutta e verdura e beccuccio anti-goccia per non perdere nemmeno una goccia del preziosissimo succo.

Acquista BoshMES25A0 su Amazon

Ecco quali sono le sue principali caratteristiche tecniche:

  • Motore ad elevata potenza e prestazione: 700 w;
  • microfiltro in acciaio inossidabile per ottimizzare l’estrazione del succo
  • Apertura xl (73 mm) per inserire frutta e verdure anche intere
  • Easy storage: vano avvolgicavo per riporre in modo facile e veloce il cavo

3) Centrifuga Aicok

aikon centrifuga

Nonostante la marca Aikon non sia così nota al pubblico come le due precedenti, questa centrifuga è una di quelle con il miglior rapporto qualità/prezzo. Il motore ha una velocità di 400 watt, minore rispetto alle precedenti, ma comunque sufficiente per centrifugare la maggior parte di frutta e verdura, come arance, mele, meloni, pesche e pomodori, sedano e spinaci.

Acquista Aicok su Amazon

Sicura e facile da montare, smontare e pulire, questo modello è uno dei più apprezzati e acquistati su Amazon. Sulla durata dell’apparecchio però non potremo certo avere la stessa garanzia delle marche precedenti e il succo è meno “filtrato” ovvero restano più residui di polpa nel bicchiere per via della bassa velocità di rotazione, ma se non dobbiamo preparare centrifugati per bambini.

Specifiche del prodotto
Marca: Aicok
Colore nero
Peso dell’articolo: 2.5KG
Dimensioni del prodotto: 28 × 18 × 32cm
Potenza: 400 watt
Tensione: 220 ~ 240V
Meterial: Stainless_steel
Numero di velocità: 2

4) Centrifuga Moulinex JU2000

moulinex centrifuga

Infine c’è il modello più semplice, meno costoso e che garantisce in ogni caso un ottimo risultato se la nostra esigenza è preparare qualche buon centrifugato ogni tanto. I suoi punti di forza, altre al prezzo, sono la semplicità di utilizzo, la sicurezza e le dimensioni: questo modello di centrifuga infatti è meno ingombrante rispetto ai precedenti, occupa meno spazio in cucina e può essere messo anche su una mensola o un tavolino. Inoltre il motore di 2.000 watt centrifuga anche la frutta e la verdura più dura.

Acquista Moulinex JU2000 su Amazon

Ecco le sue principali caratteristiche tecniche:

  • Regolazioni velocità: 1
  • Filtro in acciaio inossidabile
  • Velocità di rotazione: 12.800 giri/min
  • Lavabile in lavastoviglie

5) Aigostar MyFrappe Black 30IMX – Centrifuga di Succo Professionale 

centrifuga 5 modelli migliori

Infine troviamo questo modelli di centrifuga che è appena arrivato sul mercato ed ha già moltissime recensioni positive. Due velocità, per centrifugare ogni genere di frutta e verdura al meglio, lasciando pochissimi residui di polpa nel succo. Veloce da montare e smontare per la pulizia e con una buona estetica, ideale da lasciare tranquillamente in vista in cucina e da utilizzare tutti i giorni.  Anche il rapporto qualità/prezzo è buono e oltre alla centrifuga incluso nel prezzo troviamo gli accessori per la pulizia e la caraffa per il succo. In alcune recensioni si legge che si tratta di un estrattore di succo per via del risultato finale: grazie alla qualità dei materiali e alla potenza del motore di questa centrifuga, ci troveremo nel bicchiere un succo molto simile come consistenza al succo estratto. Nonostante questo però si tratta sempre di una centrifuga per il meccanismo di funzionamento che è diverso da quello degli estrattori di succo a freddo.

Acquista Aigostar MyFrappe Black 30IMX su Amazon

Ecco le sue principali caratteristiche tecniche:

  • VAC:220-240V
  • Frequenza: 50/60Hz
  • Potenza: 850 watios
  • Plastica Alimentare di gran Qualità e Acciaio Inossidabile
  • Lunghezza del cavo: 1,2 metri
  • Dimensioni: 220 x 250 x 435mm
  • Capacità: 1,25 litri

Insieme alla centrifuga, vi consigliamo di acquistare un libro di ricette di centrifugati di frutta e verdura, in modo da avere subito pronte tante idee e consigli utili a preparare succhi e bevande benefici e salutari.

Acquista il libro di ricette su Amazon

libro di ricette di centrifugati con frutta e verdura

Valuta questo articolo