Un cucchiaio di miele, 80 ricette da tutto il mondo

Un cucchiaio di miele, 80 ricette dolci e salate

Quali e quanti tipi di miele esistono?
Da dove nasce e quali sono le proprietà di questo prezioso alimento?

Il libro “Un cucchiaio di miele” è un’ottima guida ai vari tipi di miele che esistono sul mercato e ai loro usi in cucina. Contiene infatti oltre 80 ricette sia dolci che salate da tutto il mondo: dai piatti per la colazione alle conserve, dai dolci alle bevande, tutte facili da preparare e corredate da fotografie.

un-cucchiaio-di-mielejpgAdvertisement

Da dove nasce il miele?Advertisement

Il miele e l’apicoltura hanno origini antichissime.
Nell’antico Egitto gli apicoltori si spostavano lungo il Nilo per seguire con le proprie arnie la fioritura delle piante.
I greci lo consideravano “cibo degli dei” e i romani lo importavano in grandi quantità dalla Spagna e da Malta, il cui nome sembra derivi proprio da Meilatterra del miele. Esistono migliaia di tipi di miele, a seconda dell’impollinazione fatta dalle api sui diversi tipi di fiori e di piante. I più comuni sono il miele di acacia, di agrumi, di castagno e il millefiori, che è prodotto dall’impollinazione di piante diverse. Ogni tipologia di miele ha il suo colore, la sua consistenza e il suo sapore.

Per assicurarci una buona riuscita di piatti gustosi e salutari, è necessario anche pensare alla materia prima.
Purtroppo oggi comprare miele buono e di qualità è sempre più difficile, a causa del rischio di estinzione delle api, che sono da secoli le uniche in grado di produrre questo importantissimo alimento.
Minacciate dai parassiti e dai pesticidi chimici presenti in agricoltura, negli ultimi anni le api stanno fuggendo dalle campagne verso le città, ma non sempre c’è qualcuno pronto ad accoglierle.

 



Iscriviti alla newsletter di Hellogreen