Dunnart Kangaroo Island estinzione

Incendi in Australia: il dunnart di Kangaroo Island potrebbe essere la prima specie estinta

News

Il piccolo marsupiale dunnart di Kangaroo Island potrebbe essersi già estinto: il suo intero habitat è stato devastato dagli incendi

7 Gennaio – L’emergenza incendi in Australia non sembra placarsi: dal WWF Australia, infatti, arrivano nuove preoccupanti e devastanti stime riguardo alle specie animali in via di estinzione causa incendi. Gli incendi hanno bruciato ben 8.4 miliardi di ettari di terreno in tutto il Paese, per rendere chiara la stima, una superficie di terreno paragonabile all’intera Austria. Ma il bilancio più raccapricciante riguarda gli animali morti bruciati: potrebbero essere oltre un miliardo.

Fino ad oggi molte sono state le specie animali dichiarate in pericolo, ma mai nessuna dichiarata “estinta”. Ecco che – purtroppo – arriva la notizia del WWF riguardante i dunnart di Kangaroo Island, sulla costa meridionale dell’Australia: i piccoli marsupiali potrebbero essere la prima specie definitivamente estinta. Infatti, secondo l’ONG Kangaroo Island Land for Wildlife, l’intero habitat di questi animali è stato devastato dalle fiamme, con conseguente probabile estinzione della specie.

Heidi Groffen, coordinatrice di Kangaroo Island Land for Wildlife, ha spiegato che su Kangaroo Island vivevano circa 300 esemplari di dunnart e che, a causa delle piccole dimensioni, alcuni di loro potrebbero essere riusciti a ripararsi dalle fiamme grazie a qualche insenatura. La speranza di trovare qualche esemplare di questa specie ancora vivo non è ancora del tutto svanita. Ma, aggiunge la Groffen, “Anche se ci fossero sopravvissuti, adesso per loro non ci sarebbe cibo. Speriamo di portarne alcuni in cattività prima che spariscano completamente”. In questo momento a Kangaroo Island si stanno svolgendo tentativi di localizzare qualche ipotetico dunnart sopravvissuto mediante telecamere trappola e mappatura del territorio con droni.

I piccoli dunnart non sono gli unici animali in via di estinzione causa incendi in Australia: anche i koala e i cacatua sono specie particolarmente minacciate, il cui habitat viene quotidianamente distrutto dalle fiamme. Il WWF Australia afferma che, quando si placheranno gli incendi, prenderà vita il progetto “Verso due miliardi di alberi” per ripristinare gli habitat naturali degli animali in via di estinzione. L’obiettivo è far crescere più di due miliardi di alberi entro il 2030 e ristabilire le naturali condizioni di vita di tutta la fauna locale.

Condividi l'articoloShare on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Valuta questo articolo