Mercatini di Natale 2023: quelli da non perdere in Italia

Mercatini di Natale 2023: quelli da non perdere in Italia

Da Trento ad Erice, passando per Perugia, Aosta e Verona, ecco i mercatini di Natale più magici e suggestivi d’Italia da visitare assolutamente nel 2023.

Tra un bicchiere di vin brulè e l’altro, una scorpacciata di prodotti tipici e l’acquisto dei primi regali da mettere sotto l’albero, non c’è modo migliore di immergersi nella magica atmosfera festiva che visitare uno dei tanti mercatini di Natale che vengono ormai organizzati da Nord a Sud dello Stivale.

Sebbene i mercatini di Natale siano da secoli una tradizione consolidata nei Paesi nordici (basti pensare che il primo mercatino documentato nella storia, lo Striezelmarkt di Dresda, risale addirittura al 1434), è solo negli ultimi anni che in Italia è scoppiata una vera e propria mania per questi luoghi di ritrovo magici e suggestivi, tanto che i più famosi – in primis quelli di Trento e Bolzano – riescono ad attirare ogni anno diverse centinaia di migliaia di visitatori durante i mesi di apertura.

Insomma, non serve più prendere un aereo e recarsi in una città lontana per vivere una giornata fiabesca tra lucine colorate, golose cioccolate calde e souvenir di tutti i tipi. Per di più a costo zero, visto che generalmente l’entrata ai mercatini è gratuita.

In questo articolo, faremo un viaggio tra i mercatini di Natale in Italia da non perdere assolutamente nel 2023, partendo da quelli che animano le piazze e le contrade dei paesini del Trentino, al coloratissimo mercatino di Via San Gregorio Armeno, la via degli artigiani del presepe di Napoli.

Mercatini di Natale in Trentino

Quando si parla di mercatini di Natale non si può non pensare al Trentino, una delle regioni che ha per prima adottato questa tradizione nord-europea centenaria. In questa regione circondata da candide montagne, piccoli borghi e cittadine si vestono a festa a partire dalla fine di novembre e si preparano ad accogliere con calore i visitatori alla ricerca di una giornata all’insegna del buon cibo tipico e del folklore montano.

Tra i mercatini di Natale più belli del Trentino menzione d’onore va sicuramente a quelli di Levico, Rovereto e Riva del Garda: quest’ultimo organizzato sulle sponde dell’omonimo lago che per l’occasione si trasformano in un vero e proprio palcoscenico dove gli artigiani locali espongono le proprie creazioni. Incantevole anche il mercatino dell’antica città asburgica di Arco, con un ricchissimo programma di attività dedicate sia a grandi che a piccini.

Infine, chi volesse organizzare una gita fuori porta indimenticabile in uno dei borghi più belli del Trentino, ma senza rinunciare alla tipica atmosfera natalizia, troverà il giusto compromesso al mercatino di Natale di Rango, che hanno luogo ogni sabato e domenica a partire dal 18 novembre.

Ovviamente, non si può parlare di mercatini di Natale in Trentino senza menzionare quello di Trento che, con quasi un milione di visitatori all’anno, è sicuramente tra i più amati della Penisola. Dal 18 novembre, il capoluogo trentino diventa una vera e propria città del Natale, con oltre 70 bancarelle di artigianato e prelibatezze enogastronomiche locali disposte tra Piazza Fiera, Piazza Mostra, location inedita ai piedi del maestoso Castello del Buonconsiglio, e Piazza Duomo, con l’immancabile albero di Natale. Maggiori informazioni sul programma completo del mercatino di Natale di Trento 2023 qui.

Mercatini di Natale in Alto Adige

Cos’hanno in comune Bolzano, Brunico, Bressanone, Vipiteno e Merano? Oltre ad essere delle incantevoli cittadine montane, ospitano alcuni dei mercatini di Natale più suggestivi, visitati e, soprattutto, antichi d’Italia. Forte in questo caso è l’influenza culturale dei vicini mercatini austriaci, sia nella scelta degli addobbi che fanno bella mostra di sé sulle bancarelle, che nell’offerta gastronomica, in cui la fanno da padrone piatti tipici della cucina sudtirolese come gli strauben, gli spatzle (una sorta di gnocchetti realizzati con un impasto simile a quello delle crepes) ed il zelten natalizio (un dolce a base di frutta secca e candita).

Torna, come ogni anno dal lontano 1991, l’amatissimo Mercatino di Natale di Bolzano: dal 24 novembre al 6 gennaio 2024, Piazza Walther si colora delle tipiche tinte del Natale altoatesino, con centinaia di proposte per tutti i gusti. Confermato anche quest’anno il mercatino dei bambini in Piazza Mostra, con stand accessibili anche ai più piccoli. Da non perdere il Parco di Natale allestito presso i giardini Alcide Berloffa, con oltre 30 stand di artigianato e prodotti gastronomici locali.

Mercatini di Natale a Verona

Per il quindicesimo anno di fila, la “Città dell’Amore” accoglie la magia del Natale con i suoni, i colori ed i profumi tipici dei mercatini di Natale. Oltre 100 saranno gli espositori ospitati nella suggestiva Piazza dei Signori e nei cortili ad essa adiacenti, tra addobbi in vetro e ceramica, leccornie provenienti da tutto il mondo, e prodotti di artigianato locale per tutti i gusti e le esigenze. Per la gioia di grandi e piccini, tornano dal 9 al 12 dicembre 2023 in Piazza Bra anche i coloratissimi Mercatini di Santa Lucia che, tra zucchero filato, giocattoli in legno, e caramelle gommose, celebreranno una delle feste più attese dell’anno.

Mercatini di Natale di Aosta

Dal 18 novembre 2023 al 7 gennaio 2024, il centro storico del capoluogo valdostano ospita ancora una volta l’incantevole Marché Vert Noël, il tradizionale mercatino natalizio dedicato alle eccellenze enogastronomiche e all’artigianato locale. Con 30 chalet disposti tra le maestose piazze Caveri, Giovanni XXIII e Roncas, il mercatino promette di offrire ai suoi visitatori quell’atmosfera unica, calda e accogliente, tipica delle feste di montagna. Un’occasione da non perdere per riscoprire la città sotto una veste inedita o, se non ci si è ancora spinti fin qui, avere una buona scusa per farlo!

Mercatini di Natale a Milano

Eleganti, vivaci ed eclettici: i mercatini di Natale di Milano riflettono lo spirito dinamico e ricercato della città, ma sempre con un’occhio di riguardo alla tradizione e ai prodotti tipici della ricca cultura gastronomica lombarda.

Oltre ai classici mercatini di Natale organizzati nell’iconica cornice offerta da Piazza del Duomo, non può mancare nei nostri programmi anche una visita alla Fiera Oh Bej! Oh Bej! (7-10 dicembre 2023), che avrà luogo nella spianata davanti al Castello Sforzesco in occasione delle celebrazioni del Patrono della città, Sant’Ambrogio, il luogo ideale per gli amanti dell’antiquariato, dei giocattoli in legno e delle prelibatezze tipiche del Natale meneghino, tra cui immancabili sono Panettone e torrone.

I Giardini Pubblici Indro Montanelli ospitano infine l’amatissimo Villaggio delle Meraviglie, con la celebre Casa di Babbo Natale, una pista di pattinaggio al coperto e riscaldata, e centinaia di attività per i più piccoli organizzate durante tutto il periodo di apertura (dal 18 novembre 2023 al 7 gennaio 2024).

Mercatini di Natale a Perugia

Visitare il mercatino di Natale di Perugia è un po’ come prendere una macchina del tempo ed essere catapultati in un’epoca lontana, fatta di giochi di corte e cavalieri in armatura. Se questo può sembrare un’esagerazione, basta fare un giro tra le pittoresche bancarelle del Natale alla Rocca per rendersi conto che non ci potrebbe essere migliore descrizione per questo mercatino di Natale unico nel suo genere, organizzato per le vie medievali che si dipanano sotto il Castello di Perugia e nella Perugia sotterranea.

Mercatini di Natale a Roma

Non smettono di incantare i visitatori provenienti da tutto il mondo anche i mercatini organizzati nella magnifica cornice di Piazza Navona, a cui quest’anno si uniscono anche quelli di Piazza Gimma, e quello di Cinecittà World. Un’occasione unica di ammirare la città eterna sotto le lucine fiabesche tipiche del periodo natalizio, e di ritornare bambini tra coni di arachidi pralinate, mele caramellate e giri su delle numerose giostre vintage ospitate negli angoli più caratteristici della città.

Mercatini di Natale di Via San Gregorio Armeno a Napoli

Spostiamoci ora nella calorosa Napoli per lo storico appuntamento dei mercatini di Via San Gregorio Armeno, nota ai più come la “via degli artigiani del presepe” per via dell’alta concentrazioni di botteghe e bancarelle specializzate nella vendita di statuine del presepe di ogni genere e dimensione. Celebri sono quelle dei personaggi dell’arte, della politica e dello spettacolo, che fanno capolino vicino ai classici pastori e re magi. Particolarità unica di questo “mercatino” è che è aperto tutto l’anno, da gennaio a dicembre!

Mercatini di Natale in Sicilia

I mercatini di Natale, un tempo tradizione strettamente legata alla cultura nordica, sono da qualche anno sbarcati anche in Sicilia, portando quell’aria festiva carica di cannella e zucchero filato che tanto amiamo. Tra i mercatini più belli dell’isola troviamo quelli di Erice (in provincia di Trapani), Ragusa, Agrigento e Capo d’Orlando (in provincia di Messina), sulle cui bancarelle i prodotti tipici del territorio accompagnano oggetti di artigianato locale, prodotti per la cura personale, e le immancabili decorazioni natalizie.

Mercatini di Natale in Italia 2023: altri mercatini da non perdere

Inoltre, meritano sicuramente una visita anche il:

  • Mercatino di Natale di Tarcento (Udine, Friuli Venezia Giulia)
  • Mercatino di Natale di Torino in Piazza Castello (Piemonte)
  • Mercatino di Natale di Govone (Cuneo, Piemonte)
  • Mercatino di Natale di Tenno (Trento, Trentino Alto Adige)
  • Mercatino di Natale di Finale Ligure (Savona, Liguria)
  • Mercatino di Natale di Firenze (Toscana)
  • Mercatino di Natale di Candelara (Pesaro, Marche)
  • Mercatino di Natale di Gubbio (Perugia, Umbria)
  • Christmas Village di Bracciano (Roma, Lazio)
  • Mercatino di Natale di Avezzano (L’Aquila, Abruzzo)
  • Mercatino di Natale di Matera (Basilicata)
  • Mercatino di Natale di Cagliari (Sardegna)
Condividi questo articolo


Iscriviti alla newsletter di Hellogreen