Mocktail: le ricette dei drink analcolici per l'estate

Mocktail: le ricette dei drink analcolici per l’estate

Rinfrescanti, fruttati e adatti anche ai più piccoli in quanto completamente privi di alcol, i mocktail – termine derivante dall’unione delle parole inglesi “mock”, finto, e cocktail – sono perfetti per una pausa rigenerante durante un caldo pomeriggio estivo, ma anche per un aperitivo alternativo, ma non per questo meno invitante.

Sorseggiare un buon drink fruttato e rinfrescante durante una serata in compagnia con gli amici, senza svegliarsi la mattina successiva con i postumi della sbornia? Possibile, se si opta per un mocktail!

Mocktail: cosa sono le bevande di punta dell’estate 2024

Comparsi per la prima volta nelle guide americane di mixology di fine Ottocento con il nome di “Temperance Drinks” o “Virgin Drinks”, i cocktail analcolici non solo sono oggi tornati in voga, ma sono anche destinati a restare! Merito e conseguenza di una sempre più diffusa consapevolezza dei rischi insiti in un consumo eccessivo di alcool, sia da un punto di vista fisico che mentale, che si sta facendo sempre più presente specialmente tra le generazioni più giovani.

Basta pensare che, secondo un recente sondaggio dell’associazione Drinkaware, circa il 26% degli intervistati nella fascia d’età tra i 16 e i 24 anni ha dichiarato di non assumere alcol in nessuna occasione conviviale. A simili conclusioni porta anche un report, sempre del 2023, della testata americana Business Insider, che mostra chiaramente come la Generazione Z assuma in media il 20% in meno di alcol rispetto ai Millennials, con il 64% degli intervistati che prevede di bere sempre meno bevande alcoliche una volta diventato adulto.

Senza contare che iniziative quali il Dry January (in italiano “gennaio a secco”) e il Sober October (letteralmente “ottobre sobrio”), che invitano i partecipanti ad astenersi dal consumare alcool per determinati periodi di tempo (in questo caso, durante l’intero mese di gennaio e ottobre), stanno registrando ogni anno un numero crescente di adesioni, incoraggiando tra le altre cose le aziende produttrici di bevande alcoliche a proporre un’offerta sempre più variegata di alternative “soft” o con grado alcolico pari allo zero % dei propri prodotti più amati, tra cui non mancano birre, drink vari, e anche vini eccellenti.

Mocktail: perché sono davvero per tutti?

Veri e propri protagonisti degli aperitivi estivi dei prossimi mesi, i mocktail riescono a racchiudere perfettamente tutte le caratteristiche “positive” dei classici cocktail alcolici, quali gusto, freschezza e convivialità, tralasciando però gli effettivi negativi, di breve e lungo termine, associati a un consumo eccessivo e regolare di alcol, quali perdita temporanea della memoria, alterata coscienza, un aumentato rischio di infarto, ictus e ipertensione, nonché danni anche irreparabili al fegato e all’apparato nervoso.

Tutto questo senza considerare che l’alcool, specie se consumato in grandi quantità, possiede un quantitativo calorico non indifferente (circa 7 kcal per grammo di alcool, che tra l’altro possono essere cosiddette come “vuote”, in quanto prive di alcun valore nutritivo), e spesso ignorato, che può portare a un aumento di peso anche se si segue un’alimentazione altrimenti sana ed equilibrata.

Al contrario, i mocktail sono non solo coloratissimi, divertenti, e dissetanti, ma possono essere consumati in tutta sicurezza da chiunque, bambini e minori inclusi, anche tutti i giorni, e spesso sono anche ricchi di nutrienti benefici per la nostra salute, in quanto realizzati con frutta fresca di stagione, succhi di frutta e superfood vari, quali polvere di tè matcha e spirulina, e hanno un apporto calorico e di zuccheri semplici significativamente inferiore alle tradizionali bevande alcoliche.

In poche parole, un vero e proprio mix di vitamine e minerali, perfetto per una pausa rigenerante dopo aver sudato sotto il sole estivo, ma anche per una festa di compleanno per i più piccoli, o come alternativa ai classici drink. Insomma, tutt’altro che qualcosa di triste o insignificante come si usava un tempo pensare!

D’altronde, l‘innovazione è al cuore di questi cocktail analcolici, con bartender e mixologist alla ricerca di nuove e sorprendenti combinazioni di sapori e aromi per tutti i palati e i desideri, dalle varianti senza alcol dei drink più tradizionali a bevande fruttate e rinfrescanti, per passare da quelle più esotiche e originali a base di ingredienti insoliti come tè artigianali, sciroppi aromatici e infusi botanici, che aggiungono un’ulteriore dimensione di complessità e interesse e contribuiscono a mantenere vivo l’interesse dei consumatori verso queste deliziose bevande.

Di seguito cinque ricette per mocktail estivi semplici da realizzare partendo con pochi ingredienti facilmente reperibili.

Mocktail: 5 ricette semplici da realizzare e buonissime per il prossimo aperitivo estivo!

Ecco 5 ricette di mocktail estivi che non hanno nulla da invidiare a quelli tradizionali con l’alcool, ma che al contrario ci faranno innamorare dei sapori freschi e vivaci che l’estate ha da offrire. Che sia per una festa in giardino, un pomeriggio in spiaggia o semplicemente per rinfrescarci dopo una lunga giornata al lavoro, questi cocktail analcolici saranno una vera e propria coccola di piacere anche nelle giornate più torride e stressanti. (Tutte le ricette sono da intendersi per due persone)

Tea-jito, una variante rinfrescante e ricca di proprietà benefiche del virgin mojito a base di tè verde

Una deliziosa variante analcolica del classico Mojito, arricchita dal sapore unico e rinfrescante del tè verde, ricco di composti antiossidanti che possono contribuire a proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi e detossificare naturalmente il corpo. Inoltre, il Tea-jito ha un contenuto calorico significativamente inferiore al corrispettivo alcolico, il che lo rende perfetto davvero per tutti, anche per chi desidera restare in forma durante il periodo estivo!

Ingredienti

  • 200 ml di tè verde freddo
  • 30 ml di succo di lime fresco
  • 20 ml di sciroppo di zucchero di canna
  • 8 foglie di menta fresca
  • soda o acqua tonica al limone
  • ghiaccio tritato
  • fettina di lime e foglie di menta per decorare

Procedimento

In un bicchiere highball, aggiungere le foglie di menta fresca e il succo di lime. Schiacciare delicatamente le foglie di menta con un pestello per rilasciare i loro oli essenziali, aggiungere lo sciroppo di zucchero di canna e mescolare bene. Riempire il bicchiere con del ghiaccio tritato e versare il tè verde freddo sul ghiaccio. Completare con la soda o con l’acqua tonica al limone fino a riempire il bicchiere. Mescolare delicatamente per amalgamare gli ingredienti. Guarnire con una fettina di lime e alcune foglie di menta. Ecco un rinfrescante Tea-jito pronto per essere gustato in un torrido pomeriggio estivo!

Mocktail all’ananas e cocco, rinfrescante, cremoso e dolcissimo, come la Piña Colada

Una rinfrescante e dissetante variante analcolica della celebre Pina Colada, che mescola i sapori tropicali di ananas e cocco in un’armoniosa sinfonia di gusti, per trasportarci direttamente su una spiaggia caraibica. È inoltre ricco di nutrienti benefici, tra cui vitamina C e potassio contenuti in abbondanza rispettivamente nel succo di ananas e nel latte di cocco, in grado di supportare il sistema immunitario, mantenere una pelle più idratata e favorire un’abbronzatura più uniforme e luminosa.

Ingredienti

  • 200 ml di succo di ananas fresco
  • 100 ml di latte di cocco
  • scorza di lime (opzionale)
  • ghiaccio

Procedimento

Riempire due bicchieri con del ghiaccio e versare circa 100 ml di succo di ananas in ciascuno. Aggiungere poi metà della quantità di latte di cocco in ciascun bicchiere, mescolare delicatamente e servire, se lo desideriamo decorando il bordo del bicchiere con della scorza di lime.

Caipiroska analcolica alle fragole e basilico, dolce, aromatica e perfetta per ogni occasione!

Un mocktail fruttato e rinfrescante, che unisce la dolcezza delle fragole alla freschezza aromatica del basilico, creando una sinfonia di gusti e profumi unica e adatta anche ai palati più raffinati, il che lo rende perfetto sia come aperitivo pomeridiano che per accompagnare una cena estiva in giardino.
Senza contare che questo cocktail analcolico è una vera e propria miniera di micronutrienti essenziali per promuovere il benessere di corpo e mente anche durante le giornate più calde, tra cui vitamina C e E, acido ellagico e flavonoidi, potenti antiossidanti in grado di rinforzare il microcircolo e proteggere la pelle dai radicali liberi derivanti dall’esposizione ai raggi solari.

Ingredienti

  • 200 g di fragole fresche
  • foglie di basilico fresco
  • 100 ml di acqua frizzante o acqua tonica al sambuco
  • zucchero di canna (opzionale)
  • ghiaccio

Procedimento

In un frullatore, unire le fragole fresche tagliate a metà e alcune foglie di basilico precedentemente lavate. Aggiungere lo zucchero di canna se si desidera conferire maggior dolcezza al drink, e frullare fino a ottenere un composto omogeneo. Riempire due bicchieri con del ghiaccio e versare il frullato di fragole e basilico nei bicchieri. Completare con l’acqua frizzante o l’acqua tonica al sambuco e guarnire con alcune foglie di basilico fresco e le fragole prima di servire.

Mango Lime Refresher, speziato e vivace per i palati più esuberanti

Il Mango Lime Refresher è un mocktail vivace e rinfrescante, che combina il sapore dolce e del mango maturo con la vivacità del succo di lime fresco e il retrogusto speziato e piccante dello zenzero fresco. Decorato con foglie di menta fresca e servito su ghiaccio tritato, questo cocktail analcolico è una vera e propria festa per i sensi da gustare durante le calde giornate estive o come bevanda energizzante in qualsiasi momento dell’anno. Il succo di lime fresco e la polpa di mango, ricchissima di vitamina C e betacarotene, conferiscono al mocktail una piacevole sensazione rinfrescante, perfetta per idratarsi e rinvigorire il corpo durante le giornate più torride, mentre lo zenzero fresco è noto per le sue proprietà digestive e può contribuire a alleviare eventuali disturbi digestivi come nausea e indigestione.

Ingredienti

  • 200 g di mango maturo, sbucciato e tagliato a pezzi
  • 20 ml di succo di lime fresco
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
  • 200 ml acqua frizzante o acqua tonica allo zenzero
  • foglie di menta fresca
  • ghiaccio

Procedimento

Frullare il mango con il succo di lime e lo zenzero fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Riempire due bicchieri con del ghiaccio e versare il frullato di mango e zenzero nei bicchieri. Completare con l’acqua tonica allo zenzero o l’acque frizzante e aggiungere alcune foglie di menta fresca per decorare e mescolare delicatamente prima di servire.

Mocktail al mirtillo e rosmarino, sofisticato ed elegante

Un mocktail vibrante e aromatico che combina la dolcezza succosa dei mirtilli freschi, ricchissimi di vitamine A, D ed E, acido folico, minerali quali fosforo, potassio e magnesio, nonché preziose sostanze antiossidanti, tra cui i potentissimi antociani, con il gusto deciso del rosmarino, erba aromatica dalle notevoli proprietà toniche e digestive, il tutto completato con un tocco di effervescenza dato dall’acqua tonica al pompelmo, in un equilibrio perfetto tra sapori fruttati e aromi erbacei. Servito con ghiaccio e decorato con scorza di limone per un tocco di freschezza aggiuntiva, questo cocktail analcolico è una scelta perfetta per una giornata calda o per qualsiasi occasione in cui si desideri godere di una bevanda raffinata e decisamente originale!

Ingredienti

  • 150 g di mirtilli freschi
  • 200 ml di acqua tonica al pompelmo
  • rametti di rosmarino
  • scorza di limone per decorare
  • ghiaccio

Procedimento

In un bicchiere, schiacciare leggermente i mirtilli con un pestello. Riempire il bicchiere con del ghiaccio, aggiungere alcuni aghi di rosmarino e mescolare delicatamente. Completare con l’acqua tonica al pompelmo e guarnire con una fettina di limone sul bordo del bicchiere.

Condividi questo articolo


Iscriviti alla newsletter di Hellogreen