Vacanze Pasqua 2024 al mare: le mete consigliate

Vacanze Pasqua 2024: idee e consigli per un weekend last-minute

Dove andare a Pasqua 2024? Tra destinazioni al mare, al lago, in montagna e in città, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ecco le mete più belle dove organizzare un weekend di Pasqua last-minute.

Le vacanze di Pasqua sono sempre un momento speciale per rilassarsi e godere di un po’ di tempo libero in famiglia, in coppia, o anche in solitaria, esplorando le meraviglie di una città d’arte europea, avventurandosi per suggestivi sentieri di montagna, passeggiando sulle rive placide di un lago incorniciato dalle montagne o, se si è particolarmente coraggiosi, facendo il primo bagno in mare della stagione.

Grazie alle miti temperature primaverili e all’allungarsi delle giornate, una gita fuori porta diventa così l’occasione perfetta per fuggire dalla routine quotidiana e ricaricare le pile e, perché no, cogliere l’opportunità per fare un vero e proprio digital detox mettendo il telefono in modalità “non disturbare” o, meglio ancora, lasciandolo addirittura a casa.

Qui di seguito alcune delle mete più belle per le vacanze di Pasqua 2024, perfette anche per un weekend last-minute, poiché facilmente raggiungibili in macchina o, ancora meglio, in treno o autobus dalle principali città italiane. Numerosi sono inoltre gli sconti su alloggi e voli in arrivo e partenza nelle maggiori città europee proposti dalle principali compagnie aeree low-cost, da prendere in considerazione soprattutto se si desidera avventurarsi un po’ più lontano e scoprire le tradizioni pasquali di un altro Paese. Per trovare le migliori offerte last-minute il consiglio è di consultare siti di viaggio online, come Expedia o Booking.com a ridosso del periodo pasquale.

Senza contare che nulla toglie dal voler trascorrere le vacanze di Pasqua nella nostra città natale, specie se ci siamo trasferiti da tempo altrove, e magari cogliere l’occasione per riscoprirla sotto una nuova luce, ad esempio visitando monumenti e attrazioni naturalistiche che non avevamo mai avuto modo di esplorare.

Vacanze di Pasqua 2024: le migliori destinazioni last-minute

Mare, lago, montagna o città? Le vacanze di Pasqua hanno il grande vantaggio di cadere in un periodo particolarmente favorevole, a metà strada tra il freddo e il maltempo delle corte giornate invernali, e l’afa e le folle di quelle estive, dunque adatto a trascorrere molto tempo all’aperto tra escursioni in montagna, passeggiate in spiaggia o gite in bicicletta.

Per di più, anche in caso di maltempo – che sappiamo non essere cosa rara durante le giornate di Pasqua e Pasquetta – moltissime sono le opportunità che possiamo cogliere per trascorrere comunque delle giornate ricche di divertimento, cultura, bellezza e, perché no, un po’ di sana spensieratezza. Che sia trascorrere un pomeriggio al museo, assistere a uno spettacolo teatrale o rilassarsi in una struttura termale, esiste davvero un “piano B” per qualsiasi evenienza!

Detto questo, ecco le migliori mete dove trascorrere le vacanze di Pasqua 2024, in Italia e in Europa.

Dove andare a Pasqua 2024 in Europa: le città europee più belle (e poco conosciute)

Dove andare a Pasqua 2024 in Europa: le città europee più belle (e poco conosciute)

Un grande classico per coppie, famiglie e gruppi di amici è quello di organizzare le vacanze pasquali in una delle incantevoli capitali europee. D’altronde, tra meraviglie architettoniche, delizie gastronomiche e infinite possibilità di svago e divertimento, non ci sono davvero motivi per considerare quest’opzione.

Senza contare che i pacchetti di volo più alloggio last minute sembrano moltiplicarsi a ridosso del periodo pasquale, con offerte davvero molto convenienti anche per chi non ha avuto tempo di pianificare la vacanza con molto preavviso.

Tuttavia, non è tutto oro quello che luccica: i prezzi competitivi e la popolarità delle classiche mete europee spesso si traducono in code infinite davanti ai musei e alle attrazioni principali e, in generale, folle che invadono le strade del centro città, che rendono difficile anche soltanto muoversi con spensieratezza.

La buona notizia è che, oltre alle classiche Praga, Budapest, Barcellona e Vienna, esistono tantissime città europee meno conosciute, ma che meritano sicuramente una visita.

Tra le più belle troviamo sicuramente Lubecca, una graziosa città medievale situata lungo la costa del Mar Baltico, nella parte nord-occidentale della Germania, nota non solo per essere la “patria del marzapane”, ma anche e soprattutto più per l’incantevole centro storico dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, seguita a stretto giro dalla fiamminga Bruges, conosciuta anche come la “Venezia del Nord”, che con i suoi pittoreschi canali, edifici in stile gotico e deliziosi cioccolatini si guadagna a pieno diritto il titolo di città più romantica del Belgio.

Deliziosa anche l’austriaca Salisburgo, famosa non solo per essere la città natale di Mozart (la casa dove il famoso compositore è venuto alla luce si trova nel centro storico ed è ancora oggi visitabile), ma anche per l’imponente Festung Hohensalzburg, il castello-fortezza che la domina dall’alto, da cui godere di una vista mozzafiato sulle vicine montagne e su tutta la città, tagliata dal fiume Salzach. Tra il resto, la città è facilmente raggiungibile anche in macchina o treno partendo dalle principali città del Nord Italia.

Nell’elenco della città dove andare a pasqua 2024 in Europa troviamo poi Tallinn, la capitale estone, una gemma nascosta dell’Europa nord-orientale, con il suo affascinante centro storico medievale, Vanalinn, le mura cittadine ben conservate e le torri panoramiche che la sorvegliano e Coimbra, una delle città più antiche del Portogallo, situata in posizione privilegiata a ridosso delle placide acque del fiume Mondego, famosa per ospitare ancora oggi una delle prime università del Vecchio Continente.

Vacanze Pasqua 2024 al mare: le mete consigliate

Vacanze Pasqua 2024 al mare: le mete consigliate

Se invece siamo alla ricerca di un modo diverso e originale per trascorrere la Pasqua, perché non optare per una vacanza al mare? La nostra Penisola offre alcuni luoghi spettacoli dove poter trascorrere un weekend al caldo, godendo del bel tempo e del relax che solo una località balneare può offrire.

Dalle spiagge di sabbia bianca della Costa Smeralda e del Golfo di Orosei in Sardegna, alle acque cristalline che lambiscono la Riserva Naturale dello Zingaro in provincia di Trapani, per passare dalla magia della Costiera Amalfitana, dal fascino selvaggio della Riviera Ligure e dalla genuina ospitalità della Riviera Adriatica, c’è davvero qualcosa per tutti i gusti!

Altre destinazioni europee incantevoli dove trascorrere la Pasqua al caldo sono le isole greche di Santorini, Rodi e Mykonos, con le loro spiagge paradisiache e l’animata vita notturna, la Costa del Sol in Spagna (il tratto costiero che si estende da punta Tarifa a capo di Gata, in provincia di Malaga), con il suo clima mite tutto l’anno, e le isole Canarie, dall’irresistibile fascino vulcanico, la cui posizione singolare tra la costa spagnola e quella africana ne determina il clima mite e soleggiato durante tutto l’anno (non a caso sono note anche come le “isole dell’eterna primavera”). Meritano una menzione anche la Costa dell’Algarve in Portogallo che con le sue spiagge dorate come Ponta de Piedade e Praia da Marinha, i suoi paesaggi suggestivi e le sue città ricche di storia e cultura, come Faro e Lagos, offre un mix perfetto di relax, bellezza e cultura, la Costa Azzurra, raggiungibile in meno di un’ora in macchina dal confine italiano, un susseguirsi di borghi colorati e località alla moda, e la porzione centro-meridionale della Penisola croata, con città dall’indubbio fascino medievale, come Dubrovnik e Trogir, lambite da un’acqua dall’ipnotico color turchese, che offrono una vasta gamma di alloggi, ristoranti e attività, ideali per trascorrere la Pasqua in famiglia o con gli amici.

Vacanze di Pasqua 2024 in montagna: ecco dove andare

Vacanze di Pasqua 2024 in montagna: ecco dove andare

Tra le mete più amate dagli italiani per le vacanze di Pasqua c’è sicuramente la montagna. D’altronde, respirare dell’aria fresca e pulita, riempirsi gli occhi con la bellezza dei paesaggi montani incontaminati, in grado di rinfrancare mente e spirito, e mettersi alla prova con escursioni più o meno avanzate sono tutte cose davvero preziose, soprattutto in questo particolare momento storico, in cui il nostro contatto con la natura sta via via andando a perdersi.

Tra le migliori destinazioni per le vacanze di Pasqua 2024 troviamo quindi perle montane come Bressanone, la città più antica del Tirolo, e Merano, le cui terme, rinomate per le proprietà curative, sono il luogo ideale dove riposare e rigenerarsi dopo una lunga passeggiata nella natura incontaminata circostante. Se si desidera invece passare una Pasqua all’insegna dello sport, dell’avventura e del divertimento, la risposta giusta è Madonna di Campiglio. Questa rinomata località sciistica offre una vasta gamma di attività sportive che possono ancora essere praticante durante i primi weekend di primavera, dallo sci allo snowboard, dalle escursioni in montagna alle passeggiate con le ciaspole. Al tempo stesso, non mancano i party esclusivi e gli eventi legati al periodo pasquale, tra cui le tradizionali fiaccolate sulla neve. Il tutto a prezzi più accessibili rispetto a località rinomate come Cortina d’Ampezzo o Courmayeur.

Infine, perché non fare una capatina oltre confine e immergersi nella bellezza semplice, ma non per questo meno suggestiva, dei borghi di montagna svizzeri? A meno di venti minuti di macchina da Tirano, in Valtellina, troviamo Poschiavo, raggiungibile anche prendendo l’iconico Trenino Rosso del Bernina, universalmente riconosciuto come uno dei tratti ferroviari più belli al mondo. Altrettanto pittoresco è il borgo di Soglio, fatto di case di pietra ammassate le une sulle altre, anch’esso posizionato a pochi minuti di macchina dal confine lombardo, questa volta sul versante orientale della val Bregaglia. Tra l’altro, da qui partono una serie di affascinanti sentieri che si snodano tra i pascoli e i boschi situati nei dintorni del borgo.

Weekend Pasqua last-minute al lago: 5 mete facili da raggiungere in Italia

Weekend Pasqua last-minute al lago: 5 mete facili da raggiungere in Italia

Infine, il modo migliore per organizzare un weekend di Pasqua last-minute è quello di prendere in considerazione anche le bellissime località lacustri presenti in Italia. L’Italia vanta infatti alcuni specchi d’acqua che, grazie alla loro bellezza unica senza tempo, sono da sempre meta di turisti provenienti da tutto il mondo.

Ad esempio, basti pensare che il Lago di Garda era già una delle mete più ambite dei Grand Tour che si svolgevano a cavallo tra Sette e Ottocento – Goethe ci ha lasciato una chiara testimonianza a proposito – e, ancora oggi, grazie alla sua quiete magica, alle maestose montagne che lo circondano e al suo ecosistema unico, dove a farla da padrone sono specie vegetali tipiche della macchia mediterranea, quali lecci e ulivi (non a caso, la costa orientale del lago, che si estende tra il territorio trentino e quello veneto, è nota anche con il nome di “Riviera degli Ulivi”), attrae ogni anno migliaia di turisti da tutta Europa. Da non perdere anche le suggestive strade panoramiche che abbracciano la porzione settentrionale lago, come la strada del Ponale che percorre un tratto della sponda occidentale del lago, facilmente accessibile dalla cittadina di Riva del Garda, e il sentiero panoramico Busatte-Tempesta, che invece si sviluppa per circa 8km tra le omonime località, raggiungibili in poco meno di 10 minuti da Torbole.

Nell’elenco delle mete lacustri dove trascorrere un weekend di Pasqua last minute non possono poi mancare il sempreverde lago Maggiore, raggiungibile in circa un’ora e mezza di macchina da Milano. Sulla sponda piemontese del lago troviamo le incantevoli Isole Borromee (Isola Bella, Isola Madre e Isola Superiore o dei Pescatori), dei veri gioielli naturalistici e architettonici, tanto da essere state una delle mete preferite di scrittori del calibro di Ernest Hemingway, nonché della famiglia Reale inglese. Per fare un tour completo dell’arcipelago consigliamo di prendere il battello a Stresa, cittadina situata proprio di fronte alle isole, e di includere una visita all’affascinante Palazzo Borromeo, con le sue sale nobiliari riccamente affrescate, anticamente abitate da Napoleone e dalla famiglia Borromeo, le grotte ricoperte di pietre e conchiglie, e il lussureggiante giardino all’italiana.

Muovendoci verso Sud possiamo poi trovare i laghi di Bracciano e Bolsena, tra le mete fuori porta preferite dai romani in cerca di un po’ di pace e silenzio lontano dal viavai cittadino, e i laghi di Lesina e Varano, i più grandi del Sud Italia, situati nella porzione settentrionale del Gargano, in Puglia.

Mentre il primo è uno dei pochi laghi salati in Europa, il secondo, di origine costiera, è separato dal mare Adriatico soltanto da una duna lunga 16 km e larga tra gli uno e i due km, nota con il nome di Bosco Isola. Da non perdere la possibilità di alloggiare direttamente sulle sponde lacustri, in uno dei molti campeggi e agriturismi presenti nell’area.

In conclusione, che sia tra le fiabesche vie di Bruges, sulle spiagge soleggiate dell’Algarve o in una paesino ai piedi delle Dolomiti, organizzare un weekend di Pasqua last-minute in compagnia dei nostri cari può essere un ottimo modo per trascorrere delle giornate spensierate all’insegna del relax, dell’avventura e del divertimento prima del ritorno alla routine quotidiana. Buone vacanze di Pasqua 2024!

Condividi questo articolo


Iscriviti alla newsletter di Hellogreen